TROFEO MONGA 2002

Foto , Classifiche , Articoli

Prima Prova Palazzolo 16-Dicembre-2001

Primo appuntamento invernale con il cross del Trofeo Monga, che si articola su cinque prove. La durissima levataccia domenicale, e' stata premiata da una giornata nient'affatto fredda, anzi, colorata da un azzurro in cielo e dalla...fresca arietta proveniente dalle vicine montagne Bresciane.Ci saremmo aspettati all'arrivo, come da tradizione,atleti infangati,con facce d'altri tempi, ed anche il rantolio della fatica, ed invece no.Il terreno di gara era duro e pulito, con qualche chiazza di neve. Mario ha sapientemente piantato la ormai storica tenda, che si sta rivelando ormai insufficente per spazio,ai bordi del campo,proprio li'a venti metri dall'arrivo : che comodita'!
I ragazzi del gruppo, parecchi dei quali alla prima esperienza nel cross, li ho visti entusiasti (prima della gara), ed hanno ben difeso i colori sociali.Leggetevi le classifiche di prossima pubblicazione.Qualche brontolio da parte di un Rocco non al meglio ( su suu de pŔs ), Renato battuto da Berta, ma l'allegria di Roberto Milani, di prossimo ritorno, il buonissimo Oberti,quinto,rendono
bellissima questa mattinata bresciana.
Le ragazze : qualche assenza, ma le esordienti, Rosanna e Kristina, si sono ben comportate manifestando decisi progressi.Ma la notizia del giorno e' il ritorno di Laura, che e' uscita dal parco dove soggiornano le specie protette dal WWF, per riesordire nel cross. La "coscienza" del gruppo e' troppo modesta ,ma : campionessa italiana
di triathlon a squadre,e lei c'era; due volte campionessa italiana a squadre con il Montestella, corsa su strada e cross,lei c'era; scusate ma ci sarebbero anche cinque ori ed un bronzo in velocita' ( anche da incinta ! ).Ora ha pascolato nelle speciali praterie delle specie protette,ha fatto due figli magnifici, e vorremmo che guidasse il new
deal al femminile alla conquista di altri grandi allori.
Il prossimo cross il 13 Gennaio,Orio Litta, nel Lodigiano.
Valerio

Donne cat.B

Massari Rosanna

14-a

14,48

Razzetti Cristina

17-a

16,02

Donne cat.C

Pace Laura

19-a

18,47

Uomini cat.L

Capozzolo Angelo

5-o

12,21

Uomini cat.G

Oberti Fabio

5-o

22,14

Dante Roberto 11-o 23,00
Berta Michele 16-o 23,30
DeCristofaro Renato 19-o 23,46
Cavanna Roberto 36-o 24,53
Tuani Ivan 41-o 25,08
Malacchini Tiziano 42-o 25,12
Crisci Damiano 65-o 26,51
Danelli Manlio 73-o 28,07
Cicilia Bruno 77-o 30,14

Uomini Cat.I

Lacerenza Arcangelo 13-o 24,45
Persel Bruno    
Marcat Mario 37-o 26,41
Pelo Fulvio 64-o 27,56

Uomini cat.H

Ventrice Rocco 6-o 22,52
Grassi Massimo 40-o 24,41
Montanari Giorgio 86-o 26,14
Guinzoni Angelo 92-o 26,31
Cannav˛ Alessandro 97-o 26,42
Pagani Loris 111-o 27,21
Nobili Paolo 120-o 28,11
Danelli Fabio 128-o 28,45
Longobardo Giovanni 139-o 30,57

Seconda Prova Orio Litta 13 Gennaio-2001

Seconda tappa del circuito di corsa campestre per amatori/masters ad Orio Litta,vicino a Csalpusterlengo.Nonostante il blocco del
traffico,sempre numerosi gli entusiasti partecipanti a queste kermesse di corsa campestre. Anche i nostri baldi eroi hanno risposto in massa : quasi quaranta,ma,per un motivo o l'altro,stenta a decollare la
presenza femminile. In proposito, volitiva e premiata la prestazione di Alessandra "wonder woman"Colautti, prima di categoria e nona assoluta. Kristina, appannata, ha pagato la sosta natalizia.
Gli altri ragazzi si direbbe benino, con Rocco, Oberti, la sorpresa Polimeni,trihatleta di buona caratura. Robertino Dante in Premier League, Renato un po' in discesa, e per lui urge una sveglia agonistica. Notate le presenze di Willy e Pallanza,che ha sigillato l'arrivo della categoria g. Notizia del giorno e' il rientro alle gare di un grande Mohamed che,senza un rigo di sudore,ha siglato un 21░
posto di categoria dopo qualche anno di ... riposo.Fra i
presenti,difficile citarli tutti,ma questo non e' un bollettino,anche il "due di coppia" della carta stampata Cannavo'-Ciciglia Bruno,dai quali ci attenderemo, chissa' quando,un servizio su queste stranissime domeniche : invece di stare al calduccio in letto, si sta a riossigenare i polmoni e spaccarsi le gambe, in apporto alla gloria del nostro sodalizio. In cosa,ricordiamo fra quindici giorni la terza tappa e, subito
dopo,il 31 gennaio,la tradizionale,mitica trasferta a Modena : fatevi vivi !
Con facilita'.Val
Ah ! la tenda...siamo felicemente in tanti, e l'attuale
tenda,preziosissima , non basta piu'.Ricordiamocelo per il prossimo anno.

Donne cat.B

Razzetti Cristina

19-a

18,58

     

Donne cat.C

Colautti Alessandra

1-a

15,07

Uomini cat.L

     

Uomini cat.G

Oberti Fabio

8-o 24,24
Dante Roberto 18-o 25,42
Previdi Fabio 23-o 26,06
DeCristofaro Renato 26-o 26,19
Berta Michele 28-o 26,23
Cavanna Roberto 44-o 27,34
Tuani Ivan 47-o 27,38
Basadonna Paolo 54-o 28,03
Bna Michele 62-o 28,50
Ceccato Fabrizio 67-o 28,58
Cicilia Bruno 90-o 33,15
Lanzarone Sergio 93-o 35,25

Uomini Cat.I

Persel Bruno 25-o 28,59
Marcat Mario 35-o 29,33
Pelo Fulvio 47-o 30,30
Cibecchini Eugenio 58-o 31,02
Cappellari Angelo 86-o 34,34

Uomini cat.H

Ventrice Rocco 8-o 25,22
Zeima Mohamed 18-o 26,27
Polimeni Sergio 24-o 26,46
Grassi Massimo 40-o 27,16
Vantini Marco 78-o 28,59
Cannav˛ Alessandro 91-o 29,30
Pagani Loris 97-o 30,01
Nobili Paolo 109-o 30,46
Bonini Giuseppe 119-o 32,25
Pallanza Gianfranco 129-o 39,40

 

Terza Prova Bereguardo 27 gennaio-2001

 

 

 

Le brume nebbiose della bassa pavese, cosi' malinconiche,gia'non dicevano niente di buono agli appassionati competitori della corsa campestre.
La tanta invocata pioggia, aveva ammorbidito il durissimo percorso che si snodava,con tante curve appunto,nei campi e nelle terribili quattro salite al giro. Ne e' venuta fuori cosi',una autentica battaglia nel fango,ed all'arrivo i nostri atleti sembravano reduci da una specie di battaglia della Beresina,in terra russa,con i polmoni come mantici che emettevano soffioni caldi,le scarpe infangate ma lo
sguardo orgoglioso di chi ce la aveva fatta. In queste terre,care e natie del Gioannin Brera, scrittore e giornalista sportivo, trova spunto il romanzo "Il corpo della
ragassa",proprio cosi',che racconta l'ascesa e discesa di una fanciulla del luogo che aveva scelto i...salotti, piuttosto che rassegnarsi ad una vita da mondina o contadinotta,entrambe destinate a respirare quella nebbia vista la domenica mattina,per tutta la vita,eppoi a capo chino con ben poche soddisfazioni.Meglio,con bellezza personale in corredo,piu' facili obiettivi.Cosi' nella testa della protagonista. Una scorciatoia di vita : leggetevi il libro.Sulla gara dobbiamo sottolineare i commenti all'arrivo : durissima. Il nostro gruppo e' ancorato al terzo posto assoluto a squadre,posizione che dovremo
difendere nelle ultime due tappe,la prima delle quali a Treviglio, il 10 febbraio prossimo. Un nome per tutti :Oberti,5░ di categoria.
Val

Donne cat.B

     

Donne cat.C

     

Uomini cat.L

     

Uomini cat.G

Oberti Fabio 5-o 26,58
Dante Roberto 17-o 27,52
Previdi Fabio 18-o 28,10
Berta Michele 29-o 28,56
Tuani Ivan 42-o 30,15
Cavanna Roberto 47-o 30,28
Vescera Marco 63-o 31,38
Bna Michele 79-o 33,14
Crisci Damiano 88-o 34,01
Lanzarone Sergio 116-o 41,31

Uomini Cat.I

Persel Bruno 22-o 31,57
Marcat Mario 44-o 33,35
Pelo Fulvio 60-o 34,40
Radaelli Angelo 70-o 35,13
Cappellari Angelo 101-o 39,28

Uomini cat.H

Ventrice Rocco 8-o 27,47
Polimani Sergio 26-o 29,07
Vantini Marco 83-o 32,08
Grassi Massimo 88-o 32,28
Cannav˛ Alessandro 102-o 32,59
Pagani Loris 106-o 33,11
Danelli Fabio 121-o 33,55
Nobili paolo 124-o 34,13
Mattion Antonio 144-o 37,09

 

Quarta  Prova Treviglio 10-Febbraio-2002

 

Quarta prova in quel di Treviglio, da qualche anno non inserita nel calendario del Trofeo. Terreno morbido ma abbastanza buono. L'imperativo per tutti Ŕ rimontare la classifica che ci vede al quarto posto e alla fine , come potete vedere il sorpasso viene portato a termine.

Il merito di tutto ci˛ Ŕ nella partecipazione di quasi tutti i soci , che hanno risposto alla chiamata del gruppo, anche con qualche difficoltÓ nel trovare la strada per arrivare nella localitÓ della gara (le segnalazioni a dire il vero erano abbastanza inesistenti), comunque alla fine tutti sono riusciti a dare il loro apporto per il raggiungimento del Terzo posto.

Siamo arrivati addirittura primi , come gruppo, staccando di ben 100 punti circa La Michetta. Ora non rimane che puntare ai posti altissimi di classifica e si pu˛ fare , a Cinisello ,tra 15 giorni tutti daremo il meglio per finire in bellezza questo Trofeo Monga 2002

 

 

Donne cat.B

Massari Rosanna

14-a

17,16

 

 

Donne cat.C

Colautti Alessandra

3-a

15,18

 

 

Uomini cat.L

     

 

 

Uomini cat.G

Oberti Fabio

9-o

24,24

Dante Roberto 18-o 25,27
Previdi Fabio 28-o 26,15
DeCristofaro Renato 32-o 26,26
Berta Michele 33-o 26,27
Vescera Marco 42-o 27,18
Scuri Omar 43-o 27,21
Cavanna Roberto 46-o 27,39
Tuani Ivan 50-o 27,58
Basadonna Paolo 54-o 28,08
Malacchini Tiziano 62-o 28,52
Bna Michele 75-o 29,38
Crisci Damiano 84-o 30,22
Lanzarone Sergio 100-o 35,26

 

Uomini Cat.I

Lacerenza Arcangelo 16-o 27,52
Persel Bruno 25-o 29,04
Marcat Mario 40-o 30,00
Radaelli  Angelo 52-o 30,52
Pelo Fulvio 60-o 31,38
     

 

 

Uomini cat.H

Ventrice Rocco 7-o 25,10
Zeima Mohamed 13-o 25,43
Polimeni Sergio 24-o 26,51
Grassi Massimo 28-o 27,03
Coppola Giovanni 51-o 28,22
Pagani Loris 90-o 29,46
Vantini Marco 94-0 29,54
Arcidiacono Orazio 109-o 30,51
Danelli Fabio 110-o 30,55
Nobili Paolo 117-o 31,22
Mattion Antonio 133-o 34,18

 

Quinta  Prova Cinisello 24-Febbraio-2002 - Ultima Prova -

Cinisello e l'epopea delle volate

 

La quinta ed ultima tappa del trofeo di corsa campestre "Monga", ha assistito alla chiamata di pressoche' tutto il personale rotabile sulle piste del parco nord di Cinisello. L'intenzione era quella di confermare il terzo posto a squadre, l'ambizione di scalzare dal secondo posto i rivali della Michetta, il sogno segreto quello di fare un colpo di mano ai danni della Scavolini Bresciana, ma tutto sarebbe dipeso dal numero e dalla quantita' dei soci che sarebbero venuti.

E tanti hanno risposto : presente !

A proseguire nel lavaggio del cervello, in quell'ultima opera di rifinitura, di pompaggio adrenalinico, ci ha pensato anche il sottoscritto : "punti pesanti " era il saluto di prammatica all'arrivo del socio alla tenda .E l'ordine di scuderia era quello di non cedere un passo,un millimetro,una volata agli amici/rivali della Michetta. Cosý Ŕ stato. Non una sola volata e' andata perduta,a costo dimettere avanti il solo naso (vero Nunzio?),ma i duelli personali sono stati vinti tutti. Giornata splendida,percorso veloce,cielo che assiste luminosamente i atleti votati a questa pugna sportiva. E mi chiederete del risultato finale...Lo sapremo fra qualche giorno :siamo gia' sul podio,il colore della medaglia si vedra'.

Questo per i maschietti,ma le nostre donne. tre, Ale, Caterina all'esordio e Rosanna,hanno fatto ottima figura. Ma urgono i rinforzi promessi,e dicono che stiano arrivando...Ed il 17 Marzo, appuntamento con la gloria al Campionato Regionale di corsa,10 km del  Ciovasso : tre giri terribili .....Dai boschetti del parco nord Ŕ tutto. Val

Donne cat.B

Rosaschino Caterina

8-a

15,34

Massari Rosanna

15-a

16,48

Donne cat.C

Colautti Alessandra

3-a

14,59

Uomini cat.L

Maiocchi Luigi

25-o

16,18

Cremascoli Emilio 28-o 16,24
Bosco Nunzio 30-o 16,30
Notarangelo Giovanni 43-o 18,13

Uomini cat.G

Oberti Fabio

8-o

25,48
Dante Roberto 19-o 27,06
Berta Michele 22-o 27,13
DeCristofaro Renato 26-o 27,28
Scuri Omar 31-o 27,51
Vescera Marco 38-o 28,10
Malacchini Tiziano 53-o 29,03
Bna Michele 60-o 29,33
Basadonna Paolo 62-o 29,40
Cavanna Roberto 67-o 29,48
Crisci Damiano 76-o 30,18
Favilla Marco 98-o 32,37
Danelli Manlio 103-o 33,22
Bruno Cecilia Riccardo 110-o 34,46
Lanzarone Sergio 112-o 36,14

Uomini Cat.I

Lacerenza Arcangelo 9-o 28,18
Lunghi Gerolamo 29-o 30,37
Marcat Mario 38-o 31,21
Sotgiu Francesco 59-o 32,25
Radaelli Angelo 61-o 32,28
Pelo Fulvio 63-o 32,35
Cappellari Angelo 100-o 35,47
Ressi Maurizio 105-o 36,39
Saba Antonello 114-o 38,59

Uomini cat.H

Ventrice Rocco 5-o 22,28
Zeima Mohamed 13-o 23,21
Polimeni Sergio 27-o 24,39
Grassi Massimo 35-o 24,59
Coppola Giovanni 44-o 25,19
Montanari Giorgio 64-o 25,59
Cannav˛ Alessandro -o 26,...
Arcidiacono Orazio 92-o 26,53
Pagani Loris 96-o 27,07
Danelli Fabio 116-o 28,12
Nobili Paolo 125-o 28,37
Vantini Marco 128-o 28,43
Calvi Stefano 130-o 29,50
Bonini Giuseppe 131-o 29,51

 

Classifica Squadra Femminile.

Dopo 5 e ultima prova 10-a  punti 137
1-a LaMichetta            495 punti 2-a Atl. Vignate                 434 punti 3-a Atletica Ambrosiana        421 punti

Classifica Squadra Maschile

Dopo 5 e ultima prova 3-a 8443 punti
1-a Scavolini                    9010 punti 2-a La Michetta               8979 punti 3-a GS Montestella              8443 punti